Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lingue

Menu
LOGOTIPO8
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lingue

Menu
LOGOTIPO8

CHI SIAMO

Il Pan-Amazon Synod Watch è un’iniziativa dell’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira (IPCO) e fa parte di una campagna portata avanti insieme alle Società per la difesa della Tradizione, Famiglia e Proprietà (TFP) e entità affini che hanno come scopo quello di mettere in guardia l’opinione pubblica mondiale sulla grave minaccia che il Sinodo sull’Amazzonia rappresenta per la civiltà occidentale. Le TFP e le organizzazioni consorelle sono presenti in oltre 30 paesi e costituiscono la maggior coalizione di associazioni cattoliche formate da laici totalmente dedicate alla difesa della Civiltà Cristiana.

Fedeli ai loro principi, ritengono indispensabile combattere un’ecologia falsa, i cui promotori cercano di controllare la società con il pretesto di salvare l’ambiente. Ciò viene fatto imponendo la cosiddetta “decrescita” ecologica, sia di tipo sociale che economico, e limitando le legittime libertà individuali con formule che sembrano ispirarsi a un tribalismo primitivo e arcaico.

L’IPCO è un’associazione brasiliana fondata l’8 dicembre 2006 dai legittimi discepoli di Plinio Corrêa de Oliveira, rimasti uniti per difendere gli ideali della Tradizione, Famiglia e Proprietà contro ogni forma di socialismo e comunismo, nelle loro manifestazioni culturali, artistiche, politiche o religiose.

Basato sulla solida dottrina della Chiesa cattolica, così come è stata esposta per oltre duemila anni, e su seri studi scientifici, questo sito intende mettere in allerta tutti coloro che sono legittimamente preoccupati per le notizie che circolano sul Sinodo per l’Amazzonia, che si terrà nell’ottobre del 2019.

In effetti, non si parla solo di stabilire una “nuova chiesa”, ma anche di adottare una nuova concezione della società con pregiudizi fortemente socialisti ed egualitari.

Per la Chiesa, ciò significherebbe un profondo cambiamento costituzionale, che la trasformerebbe in un’organizzazione pneumatica ed essenzialmente “tribale”, in netta opposizione a venti secoli di Cristianità. La teologia indigenista ora promossa non è altro che una radicalizzazione, dietro la maschera dell’ecologia, della già condannata Teologia della liberazione, proprio come Plinio Corrêa de Oliveira denunciò quarant’anni fa nel suo libro “Tribalismo indigeno – un ideale missionario comunista per il Brasile del 21° secolo”.

Alla società temporale, che tende naturalmente allo sviluppo e all’arricchimento delle nazioni e dei loro popoli, le voci del Sinodo presentano come alternativa una società anti-consumistica e minimalista, in fondo contraria alla libera impresa e alla proprietà privata.

Il Pan-Amazon Synod Watch intende riunire organizzazioni e persone contro questa visione adulterata, utilizzata come strumento per imporre un modello radicale di eco-tribalismo alla Santa Chiesa e alla società temporale.

Lavorando rigorosamente nel rispetto della legge, ci adopereremo per impedire all’Occidente e al mondo di compiere ancora un altro passo verso questo nuovo paradigma che ci viene imposto.

Sentiti libero di unirti a questa lotta e non esitare a contattarci!