L’AMBIENTALISMO RADICALE INFETTERÀ IL SINODO AMAZZONICO?

I nostri valori cattolici non debbono essere compromessi per unirsi a quello che è diventato sempre più un movimento senza dio, anti-vita e anti-umano Mons. Charles Pope   Ho già scritto due articoli qui sul National Catholic Register esprimendo le mie serie preoccupazioni sul documento di lavoro (Instrumentum Laboris) del Sinodo dell’Amazzonia. Il primo articolo

Anche Ernst Bloch al sinodo sull’Amazzonia

Ernst-Bloch-foto-met-pijp

Più si esaminano i contenuti del paradigma amazzonico che andrà in onda al sinodo sull’Amazzonia il 5 ottobre prossimo e più ci si rende conto che esso viene da lontano e ha origine in Europa e non in America Latina. Nel paradigma amazzonico ci suono due aspetti di fondamentale importanza: il primo è che la

Lo sciamanesimo promosso dai documenti pre-sinodali

sciamanesimo

Rifugio spirituale per indigeni modernizzati o ancora di salvezza per borghesi con disturbi esistenziali? Non c’è dubbio che il Sinodo per la regione pan-amazzonica avrà una portata universale. A dirlo sono i suoi organizzatori. “Si scrive Amazzonia e si legge ‘mondo’”: così l’Osservatore Romano ha sintetizzato vari interventi dei cardinali Lorenzo Baldisseri, segretario del Sinodo

Filosofo cattolico: l’Instrumentum laboris è la forma “più pericolosa” di socialismo

Prof. Thomas Stark

ROMA, 23 Agosto 2019 (LifeSiteNews) — L’Instrumentum Laboris del Sinodo venturo sull’Amazzonia promuove la “più pericolosa” forma di socialismo ed è “assolutamente inaccettabile” , dice un filosofo europeo. In un’intervista a LifeSiteNews al Simposio Estivo del Foro Romano di quest’anno, a Gardone Riviera, in Italia, il filosofo austriaco prof. Thomas Stark ha affermato che la

AMAZZONIA, IL NUOVO TERRENO DI BATTAGLIA DEL SINISTRISMO MONDIALE

amazzonia

L’Amazzonia è diventata la Sierra Maestra del Ventunesimo secolo, il luogo simbolico sul quale convergono non solo i rivoluzionari ma anche i progressisti di tutto il mondo, gli orfani del “Che”, i relitti del Sessantotto e la loro innumerevole e variegata prole, e pure gli zelanti adepti del politicamente corretto. Per una serie imprevedibile di

Dal mondialismo tecnocratico a quello ecologista?

Hummes-1200x762_c

Recenti ammissioni del cardinale Claudio Hummes, relatore generale del prossimo Sinodo Panamazzonico Un programma per l’imminente Sinodo amazzonico Il cardinale brasiliano Claudio Hummes è presidente della Rete Ecclesiale Panamazzonica e sarà relatore generale nell’imminente Sinodo dei vescovi per l’Amazzonia. Per preparare i fedeli a questo evento, egli ha pubblicato un volumetto programmatico intitolato O Sinodo

A quale tribù appartengono gli indios del sinodo?

resti_città_yaxchilan

Nei film western di Hollywood c’erano gli indiani. Con le piume tra i capelli e un arco alle mani, avrebbero assaltato la diligenza prima di dover attraversare il Rio Grande in fuga da John Wayne. C’erano anche gli indiani di Hergé [nelle Avventure di Tintin] … Con i loro fucili a pompa, guidarono Tintin e

Plinio Corrêa de Oliveira: l’amara soddisfazione di aver previsto tutto

486543_10150595395711557_666186556_9509765_1160027470_n

Fino a pochi anni fa, se qualcuno avesse parlato di tribalismo indigeno come soluzione alla crisi del mondo moderno, sarebbe stato deriso e considerato un pazzo. E se qualcuno avesse indicato la tribalizzazione della Chiesa come sbocco naturale del Concilio Vaticano II, forse nemmeno l’ecumenico più ardito avrebbe potuto salvarlo dalla gogna generale. Eppure, proprio

Sei caratteristiche della vera gestione ambientale

Saint Chapelle

Molti nordamericani, latinoamericani ed europei sono giustamente scettici nei confronti del movimento ambientalista globale. Esso mostra molte delle caratteristiche di un movimento scientifico poco serio e piuttosto quelle di un’ideologia politica o addirittura di una setta quasi religiosa. La stragrande maggioranza dei suoi leader e dei suoi attivisti di base abbraccia un’ideologia socialista neppure tanto

Dalla Teologia della liberazione alla Teologia eco-femminista. Una rivoluzione innestata nella Chiesa (II)

mela-del-peccato

Introduzione Continuiamo con un’altra puntata dello studio “Dalla Teologia della liberazione alla Teologia eco-femminista” per capire i postulati ideologici che si nascondono dietro quanti promuovono una nuova teologia per orientare il prossimo Sinodo sull’Amazzonia.   “Cos’è la teologia femminista?”, secondo le autrici stesse Il libro “Del Cielo a la Tierra” [“Dal Cielo alla Terra” n.d.t.]