Card. Sarah: “Se il Sinodo per l’Amazzonia decidesse l’ordinazione dei viri probati, la situazione sarebbe estremamente grave”

cardinale Sarah

In una intervista esclusiva ad Edward Pentin, pubblicata sul National Catholic Register,  il Card. Sarah spiega le sue preoccupazione sul Sinodo Panamazzonico. Pubblichiamo di seguito la risposta all’ultima domanda nella traduzione di Annarosa Rossetto apparsa sul blog di Sabino Paciolla. […] Perché il Sinodo panamazzonico crea così tanta preoccupazione in molte persone, compresi alcuni stimati cardinali?

Meiattini: “La nostra fede non è una cosmovisione, che parte dalla natura, ma comunione col Dio vivo”

indigeni amazzonia

Un altro noto teologo sottolinea l’inaccettabilità di molti brani dell’Instrumentum Laboris dal punto di vista del multisecolare magistero cattolico. Intervista di Sabino Paciolla a dom Giulio Meiattini, professore di teologia al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo Paciolla: Dom Giulio lei ha scritto una riflessione molto critica sull’Instrumentum laboris (=IL) preparatorio al sinodo sull’Amazzonia, che si terrà a ottobre

La Chiesa – in una visione veramente cattolica – non è come un partito politico o un club in cui si entra o si esce a piacimento

Robert-Royal

Per gentile concessione del blog di Sabino Paciolla pubblichiamo la traduzione del seguente articolo di Robert Royal apparso su The Catholic Thing Venerdì scorso, il cardinale Gerhard Mueller – già capo della Congregazione per la Dottrina della fede (CDF) – ha pubblicato un secondo commento al Sinodo per l’Amazzonia, che si terrà a Roma questo ottobre.

Mons. Bux: l’Instrumentum laboris (Amazzonia) è criticato perché “è l’ennesimo tentativo di ‘creare un’altra Chiesa, un esperimento già fatto e fallito’”

Pubblichiamo di seguito un’intervista a mons. Bux apparsa sul Blog di Sabino Paciolla L’Instrumentum Laboris del prossimo Sinodo dell’Amazzonia, che si terrà a Roma dal 6 al 27 ottobre prossimo, sta suscitando tante prese di posizioni molto critiche. L’ultima autorevole è quella del card. Walter Brandmüller, eminente storico della Chiesa. Su questo blog abbiamo già postato