I culti originari degli indios sacrificavano i bambini alle divinità della Terra, confermando così la Bibbia: “sono demoni”

Un team di archeologi peruviani ha scoperto quello che si ritiene il luogo del più grande sacrificio di massa di bambini nella storia, secondo quanto ha notiziato tra gli altri il The Guardian di Londra. Senza volerlo, gli scienziati hanno finito per attirare l’attenzione su una delle frasi più polemiche delle Sacre Scritture, confermandola. In

Neopaganesimo travestito da ambientalismo denunciato anni fa in Francia, oggi trionfa in Vaticano

Alcuni anni fa, la rivista “Nouvelles de France” andò alla ricerca del perché la propaganda sul “riscaldamento globale” distorce i fatti. La rivista concentrò la sua analisi sulla parzialità di alcuni media ossessivamente focalizzatisi sugli scienziati che reagivano con serietà alla mancanza di fondamenta nella realtà della propaganda sul “riscaldamento globale”. Dapprima respinse ciò che

Indios che espandono l’agricoltura, sfidano controlli burocratici asfissianti e denunciano le utopie comunisto-missionarie

Paresis_agricoltura

Il popolo paresi della terra indigena Utiariti quest’anno ha lavorato su quasi 4.000 ettari di mais piantato grazie anche all’apporto di tecnologie moderne.  A febbraio, come riferisce un reportage ricco di informazioni della “Folha de S. Paulo”, ha raccolto 9.000 ettari di soia con i propri moderni macchinari. Nove camion erano pronti a Campo Novo