L’AMBIENTALISMO RADICALE INFETTERÀ IL SINODO AMAZZONICO?

I nostri valori cattolici non debbono essere compromessi per unirsi a quello che è diventato sempre più un movimento senza dio, anti-vita e anti-umano Mons. Charles Pope   Ho già scritto due articoli qui sul National Catholic Register esprimendo le mie serie preoccupazioni sul documento di lavoro (Instrumentum Laboris) del Sinodo dell’Amazzonia. Il primo articolo

Il cardinale Müller e gli allievi di Ratzinger criticano i due sinodi d’Amazzonia e di Germania

“Se non vogliamo che il cosiddetto ‘cammino sinodale’ in Germania o il sinodo amazzonico finiscano nel disastro di un’ulteriore secolarizzazione della Chiesa…”. Il cardinale tedesco Gerhard Müller, 72 anni, prefetto della congregazione per la dottrina della fede dal 2012 al 2017, ha lanciato il suo ennesimo grido d’allarme contro gli incombenti due sinodi da una

Sinodo Amazzonia, ci sono quattro tesi “non cattoliche”

shaman-large

Riprendiamo dalla Nuova Bussola Quotidiana un breve documento firmato da numerosi vescovi e preti che sintetizza le quattro Proposizioni gravemente erronee contenute nel documento di lavoro del Sinodo sull’Amazzonia che inizierà il prossimo 6 ottobre. Si è ritenuto di non pubblicare i nomi dei firmatari per evitare loro – visto il clima che si respira

SINODO AMAZZONICO: CRESCONO LE PREOCCUPAZIONI DI PRELATI E MISSIONARI

Leggendo in questi giorni le notizie e i commenti che riguardano il prossimo Sinodo Speciale per la Regione Panamazzonica, ci s’imbatte sempre più frequentemente in commenti preoccupati di ecclesiastici, prelati e missionari di rilievo, che invitano a guardare i problemi della regione non con gli occhi dell’utopia e dell’ideologia bensì della realtà, che è di