Plinio Corrêa de Oliveira: l’amara soddisfazione di aver previsto tutto

486543_10150595395711557_666186556_9509765_1160027470_n

Fino a pochi anni fa, se qualcuno avesse parlato di tribalismo indigeno come soluzione alla crisi del mondo moderno, sarebbe stato deriso e considerato un pazzo. E se qualcuno avesse indicato la tribalizzazione della Chiesa come sbocco naturale del Concilio Vaticano II, forse nemmeno l’ecumenico più ardito avrebbe potuto salvarlo dalla gogna generale. Eppure, proprio

“La Chiesa non conosce la parola ‘cesura’”

card.-Walter-Brandmuller

Pubblichiamo questa intervista al cardinale Brandmüller per gentile concessione del blog di Sabino Paciolla. La traduzione dell’originale tedesco, apparso sul Die Tagestpost, è di Alessandra Carboni Riehn La Chiesa in Germania sta attraversa una crisi dimostrata dai numeripubblicati qualche giorno fa (nel 2018, oltre 200.000 persone hanno abbandonato la Chiesa cattolica). Nei mesi scorsi è stato

QUALE FU L’ECONOMIA DI SAN FRANCESCO (in tempi di eresie pauperistiche)

san-francesco

Questo secondo articolo sul Convegno di Assisi di marzo 2020 (Economy of Francesco), segue un primo pezzo pubblicato su La Verità il 15 maggio. Oggi vorrei limitarmi ad alcune considerazioni di ordine storico-spirituale Nel medioevo, nei tempi di San Francesco d’Assisi (1182-1226), dal XII al XIII secolo, si svilupparono molte varietà di eresie pauperistiche, quale